Drumpills : Il warm up

(Vai a warm up parte 2)
Fondamentale, prima di ogni sessione di studio, live o registrazione, è riscaldarsi.
Come nell’attività sportiva ci troveremo davanti a quello che è un vero e proprio sforzo, quindi, partire belli caldi ci consentirà non solo di suonare molto meglio, ma, sopratutto, ci eviterà traumi e danni fisici (spesso invalidanti come la tendinite, il gomito del tennista e altre cose molto spiacevoli).
Andiamo a vedere il primo esercizio per il warm up del single stroke roll :

Nota : ogni esercizio va ripetuto per almeno 50 volte.
Nulla toglie che si possa aumentare il numero di ripetizioni, anche in conseguenza al genere che dovrete affrontare (un batterista jazz avrà indubbiamente meno necessità di potenza e resistenza, e di conseguenza, sforzo, di un batterista death metal).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...